Lo Screening è un’azione di salute pubblica, che invita gruppi di popolazione sana, selezionati per età, a fare specifici test diagnostici allo scopo di ridurre l’indice di mortalità di determinate malattie, evidenziandole in fase precoce, prima della comparsa dei sintomi.

      Evidenze scientifiche dimostrano che gli Screening, applicati in ambito oncologico, sono efficaci nel cambiare la storia naturale di alcuni tumori: in molti casi riescono a individuare la malattia in una fase in cui la terapia ha una elevata probabilità di successo, consentendo comunque di migliorare la qualità della vita.

      Gli Screening Oncologici sono una componente fondamentale della sanità pubblica in Italia, tanto da essere inseriti nei L.E.A., l’insieme di prestazioni sanitarie che vengono offerte ai cittadini su tutto l’ambito del territorio nazionale.

      Il cancro della mammella, del collo dell’utero e del colon-retto sono tre dei principali tumori che colpiscono la popolazione italiana. Per la prevenzione di tali malattie il Ministero della Salute, con il Piano Nazionale della Prevenzione, e l’Assessorato della Salute, con il Piano Regionale della Prevenzione, hanno previsto l’istituzione di altrettante campagne di Screening rivolte a particolari fasce di popolazione, selezionate per età, ritenute a rischio.

      Ogni cittadino, nella fascia d’età prevista da ogni Screening, riceve un invito a fare il test e iniziare il percorso di prevenzione. Aderire all’invito è partecipazione attiva e consapevole al Programma di prevenzione. In caso di test dubbio o positivo viene pianificato un percorso facilitato di approfondimento diagnostico e terapeutico del tutto gratuito, nel rispetto dei rigorosi indicatori di qualità previsti dalle Linee Guida nazionali e internazionali.

Prevenzione del tumore della mammella

Le donne in età compresa tra 50 e 69 anni sono invitate a fare una mammografia ogni 2 anni

Prevenzione del tumore del collo dell’utero

Le donne di età compresa tra 25 e 64 anni sono invitate a fare un PAP test ogni 3 anni

Prevenzione del tumore dell’intestino colon-retto

Uomini e donne in età compresa tra 50 e 69 anni sono invitati a fare un SOF test ogni 2 anni per la ricerca del sangue occulto nelle feci

      Per informazioni e prenotazioni
Numero verde
        Screening Oncologici ASP di Palermo su facebook










Asp Palermo Logo

Screening Oncologico Palermo

Asp Palermo Regione Sicilia

Valid HTML 5 ( + )  TXT ZOOM  ( - )      ITALIANO     ENGLISH       ( + )  BOX ZOOM  ( - ) refresh